Come rompere i pregiudizi di alcuni clienti finali nei confronti dei condensatori ceramici ad alta tensione di fabbricazione cinese?

News

Come rompere i pregiudizi di alcuni clienti finali nei confronti dei condensatori ceramici ad alta tensione di fabbricazione cinese?

Come rompere i pregiudizi di alcuni clienti finali nei confronti dei condensatori ceramici ad alta tensione di fabbricazione cinese?
 
Come si suol dire, la pratica è l’unico criterio per verificare la verità. Nel corso degli anni, la reputazione dei condensatori ceramici ad alta tensione prodotti da alcuni produttori cinesi è stata minata. Il problema principale risiede nella tensione nominale. Alcune aziende, per mettere in mostra la propria capacità produttiva, hanno esagerato la tensione massima di tenuta stampandola sui condensatori.
 
Ad esempio, alcuni produttori forniscono ai clienti condensatori ceramici ad alta tensione con un valore nominale di 20KV 1000PF, che dovrebbero essere utilizzati con una tensione nominale di 10kV per garantire il normale funzionamento di circuiti e sistemi. Se la tensione supera i 15kV, i condensatori infatti hanno dei limiti e sono soggetti a guasti se sottoposti a tensioni superiori a 20kV. Pertanto, alcune aziende, ignorando con arroganza gli interessi dei clienti, etichettano i condensatori come 20KV.
 
A causa delle azioni di queste società, molti clienti finali cinesi hanno sviluppato la convinzione che i condensatori ceramici ad alta tensione prodotti a livello nazionale siano di qualità inferiore. Alcuni di questi casi hanno fatto perdere la fiducia dei clienti. Di conseguenza preferiscono acquistare condensatori di marche straniere. I clienti dicono con impazienza: "Siamo spiacenti, ci rifiutiamo di utilizzare marchi di fabbricazione cinese e ci rifiutiamo di condurre test su campioni". Ciò indica che i clienti finali sono stati profondamente influenzati da questa notizia negativa.
 
Come si può risolvere questa situazione? Dopotutto, i condensatori HVC sono stati apprezzati da noti clienti Fortune 500 come General Electric, Siemens, ABB e altri. Sono stati applicati con successo in numerose macchine TC e a raggi X in Europa, Stati Uniti e Giappone.
 
Nel mercato globale delle macchine a raggi X/TC, i marchi principali sono General Electric/Siemens/Philips. I condensatori HVC hanno vari gradi di cooperazione con le filiali globali di queste tre società, tra cui produzione di massa, test su campioni e produzione di prova su piccola scala. I mercati cinesi delle apparecchiature mediche, delle ispezioni di sicurezza e delle macchine a raggi X industriali sono in forte espansione e molte aziende stanno effettuando il reverse engineering sulla base dei prodotti di queste importanti società internazionali. Pertanto i componenti utilizzati sono gli stessi. Poiché i condensatori HVC sono stati riconosciuti da aziende internazionali, possono essere naturalmente riconosciuti dalle macchine a raggi X mediche cinesi. Per le aziende cinesi che cercano di raggiungere il livello internazionale di apparecchiature mediche di fascia alta, avere un fornitore di componenti di alta qualità, stabile, esperto e verificato è fondamentale e può far risparmiare molto tempo in ricerca e sviluppo. Con il supporto di questi importanti produttori di componenti è addirittura possibile sviluppare apparecchiature che superano gli standard internazionali esistenti.
 
Per ulteriori informazioni sui condensatori HVC, visitare www.hv-caps.com.
Indietro:H Avanti:T

Categorie

News

CONTATTACI

Contatto: reparto vendite

Telefono: + 86 13689553728

Tel: + 86-755-61167757

E-mail: [email protected]

Aggiungere: 9B2, TianXiang Building, Tianan Cyber ​​Park, Futian, Shenzhen, PR C